I Martedì di MixArt –

Francesco

Continua la collaborazione tra Argini e Margini e le associazioni di Mixart. Martedì Martedì 26 Luglio “QAUNATI!”, spettacolo teatrale a cura di Policardia Teatro Carrara e Compagnia La O di Legno. Ore 21:30, INGRESSO LIBERO.

QUANTI!
Due personagi in scena, pieni di curiosità, incarnano i due approcci alla fisica, quello meccanico dei moti dei corpi celesti e quello quantistico, della composizione della materia.
Con loro sul palco una scatola dal contenuto misterioso e un modello in
carne ed ossa, di quelli che servono agli scienziati in laboratorio per provare le proprie teorie attraverso l’osservazione e che aiuterà i due personaggi a mostrare e dimostrare l’uno all’altro la veridicità delle proprie affermazioni. A scontrarsi e incontrarsi saranno l’ordine alla base del sistema della fisica meccanica e la casualità alla base della fisica dei quanti. Due mondi diversi, quasi agli opposti e inconciliabili che si riveleranno essere le due facce della stessa medaglia.
Spettacolo scritto e diretto da Sara Formicola, Beatrice Lombardi, Francesca Natale e Elena Tagliagambe.
Interpretato da: Elena Tagliagambe, Francesca Natale e Sara Formicola. Testi: Beatrice Lombardi.

POLICARDIA BAMBINANZA MASSA CARRARA:
Nata ad ottobre del 2012 ad opera di Beatrice Lombardi ed Elena Tagliagambe, l’Associazione Culturale Policardia Bambinanza agisce sul terriotorio della provincia di Massa Carrara, promuovendo il linguaggio teatrale nelle scuole e nei centri culturali. Nel corso della sua attività, ha ricevuto premi e segnalazioni per il lavoro svolto con i ragazzi di Istituti Superiori con i quali ha collaborato continuativamente nel corso degli anni.

LA O DI LEGNO:
La O di legnO è un gruppo teatrale fondato e formato da Elena Tagliagambe e Francesca Natale nel maggio del 2015, nato dal desiderio di mettere in scena soggetti originali dedicati ad un pubblico eterogeneo. Aperto al dialogo con le altre forme d’arte, collabora per il festival Con-vivere con l’Associazione Culturale Policardia Bambinanza Massa Carrara e con la ballerina Sara Formicola.